qubì

Giovani volontari distribuiscono cibo durante la quarantena

Il coronavirus ci ha chiusi in casa e mentre sui social si scatena la polemica nei confronti dei runner, considerati moderni untori di manzoniana memoria, in tante case popolari ci sono famiglie