Inedito 2015 | ETC. ETC.

<span class="fa fa-user"></span>
Shareradio
Eventi
2.4K
0

25 26 27 SETTEMBRE 2015 la fiera dell'editoria indipendente a Macao

Shareradio sarà presente a Inedito 2015 nei giorni di venerdì 25 e sabato 26 settembre, a braccetto e in co-conduzione con Radio onda d'urto e Router (che abbiamo già incrociato ai microfoni di altre iniziative in città). Potrete ascoltare la diretta dal nostro sito, cercandoci con l'app Tunein da smartphone e tablet, oppure sulle frequenze FM di Radio onda d'urto (98.00 a Milano)

InEdito, al terzo anno dalla sua nascita, è cresciuto, è cambiato, è esploso. Esplodendo ha perso una definizione netta, i suoi contorni si sono sfocati, frastagliati, ma allo stesso tempo la sua identità ha preso forma e si è fatta forte. InEdito aspira ad essere mostra, fiera dell’editoria, festival di letteratura, festa, mercato, simposio. È narrativa, saggistica, poesia, grafica, comunicazione, musica. È l’autore, l’editore, il libraio, il lettore. Ma non solo, è una Piazza, un luogo di scambio, di convivialità, di domande, è ciò che sogna di essere o che vogliamo che sia. Per tutto questo InEdito è Etcetera etcetera.

InEdito / Mostra
Display, palco, torre radio, libreria, etc. etc.
L’idea di dare vita a una Piazza come luogo di scambio e di incontro ci ha portati ad immaginare e costruire un display che rappresentasse la filiera del libro e allo stesso tempo accogliesse pubblico e addetti ai lavori. Non un luogo adibito a semplice fiera o festival, ma uno spazio espressivo ed espositivo, del tutto attraversabile, allestito per raccontare e creare connessioni di senso e di persone. La Piazza-display di InEdito, sarà composta da una libreria collettiva, un palco, un lungo tavolo, una torre radio per la diretta con Radio Onda d’Urto, Router e ShareRadio.

InEdito / Fiera dell’editoria
Editori, redattori, stampatori, grafici etc. etc.
Dentro InEdito proveremo a raccontare e rappresentare la filiera editoriale, dando voce a persone ed esperienze che convergono nel libro, come prodotto finale in cui precipitano impegni e sfide molteplici. Desideriamo entrare nel merito di ciò che significa creare un libro: scriverlo, editarlo, pubblicarlo, stamparlo, venderlo, (leggerlo) oppure macerarlo. Per non essere consumatori acritici, ma curiosi lettori nel provare a conoscere, intravedere le vite che ci sono dietro e all’interno di questo mondo. Per questo, all’ingresso di Macao il pubblico sarà accolto con la campagna Macero NO. È come entrare dall’uscita, iniziare dalla fine.

InEdito / Festival di letteratura
Scrittori, poetesse, musicisti, sceneggiatori etc. etc.
L’ibridazione tra linguaggi, temi e narrazioni è la forma di espressione di InEdito. Accanto a dibattiti, incontri, presentazioni e reading, abbiamo in programma performance ed eventi che mescolano altre e diverse forme espressive e artistiche. Proporremo presentazioni, spettacoli teatrali, una rassegna di film e concerti, così da fare di InEdito un racconto a più mani, da vivere e godere con tutti sensi.

InEdito / Festa
Mangiare, bere, chiacchierare, incontrare, etc. etc.
In collaborazione con Genuino Clandestino e Spazio Fuori Mercato, nell’anno dell’Expo a Milano, InEdito accoglierà produttori e viticoltori clandestini con i loro stand e le loro cucine. Potremo leggere, fare la spesa, ascoltare, mangiare, bere in una dimensione conviviale, di piazza. Racconteremo insieme a loro la filiera e il percorso di prodotti alimentari genuini, il legame tra città – come spazio di acquisto e consumo, e la campagna – luogo di produzione, e il bisogno di costruire una rete e un filo rosso che le connetta. Nutrimento del corpo e della mente: due percorsi distanti ma con punti di contatto, che vogliono incontrarsi e raccontarsi.

InEdito / Etc Etc
Etcetera etcetera è una forma di apertura continua; ci fa dire qualcosa che siamo, ma esprime anche l’idea che si potrebbe essere qualcosa ancora rispetto a quanto si è detto. È antiautoritario, orizzontale, curioso: lascia all’immaginazione di tutt* la possibilità di riempire, proseguire, metterci quello che si vorrebbe o, semplicemente, lasciare le cose come stanno e leggersi un libro.

Facebook Comments

POST A COMMENT.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.