Quando arrampichiamo siamo tutti disabili: Social Climbing!

<span class="fa fa-user"></span>
Shareradio
Sport
608
0

Mercoledì scorso 15 maggio siamo stati invitati a partecipare ad una giornata speciale di climbing inclusivo alla palestra Rockspot di Milano, potete riviverne l'atmosfera guardando il video qui sopa.

Un evento decisamente inclusivo, nell’ambito della manifestazione SocialClimbing 2019: una mattinata all’insegna dell’arrampicata per tutti a cui hanno partecipato gruppi di persone con disabilità e non. Numerosi i Centri Diurni Disabili provenienti anche da Brescia e Bergamo. L’evento infatti è è stato proposto anche a gruppi di giovani e scuole del territorio, per vivere insieme una esperienza unica di sport inclusivo: un’occasione speciale di crescita e confronto tra “diversi” ritrovandosi tutti uguali ad affrontare le difficoltà della parete verticale.

La montagnaterapia, una vera e propria disciplina terapeutica, si pone infatti l’obiettivo della promozione di processi evolutivi legati alle dimensioni potenzialmente trasformative della montagna. Le attività proposte, sia indoor che outdoor,  mirano a favorire l’incremento della salute e del benessere in generale. Per raggiungere gli obiettivi prefissati, gli interventi socio-sanitari si integrano con le conoscenze culturali e tecniche proprie della frequentazione della montagna in sicurezza, in un lavoro di equipe pianificato e condotto in sinergia.

«Con il termine di Montagnaterapia si intende un originale approccio metodologico a carattere terapeutico-riabilitativo e/o socio educativo finalizzato alla prevenzione secondaria, alla cura e alla riabilitazione di individui portatori di differenti problematiche, patologie o disabilità, attuato attraverso il lavoro sulle dinamiche di gruppo, nell’ambiente culturale, naturale e artificiale della montagna. Le attività di Montagnaterapia vengono progettate ed attuate prevalentemente nell’ambito del Servizio Sanitario Nazionale, o in contesti socio-sanitari accreditati, con la fondamentale collaborazione del Club Alpino Italiano (che ne riconosce ufficialmente le finalità e l’Organizzazione Nazionale), e di altri Enti o Associazioni (accreditate) del settore». (AMI, 2009)

Facebook Comments

POST A COMMENT.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.