SABATO 5 gennaio “ramazziamo” Lorenteggio 181

<span class="fa fa-user"></span>
Shareradio
Eventi
115
0

Premessa, un abbandono generale che grida vergogna: le famiglie che abitano nelle case popolari del quartiere Giambellino lorenteggio, caseggiati di proprietà Aler, vivono in una condizione di abbandono. Per anni non ci sono state manutenzioni. Il quartiere, in attesa di un processo di riqualificazione che stenta a farsi vedere, vive in una situazione di degrado edilizio e con un terzo di alloggi che vengono tenuti vuoti e non vengono assegnati a fronte di migliaia di famiglie a milano in attesa di un alloggio popolare.

Il caso specifico, la vergogna delle vergogne: il cortile di via lorenteggio 181 è rappresentativo di questa condizione di abbandono totale. Dei tre edifici che componevano il 181 ne sono rimasti solo 2, il terzo è stato abbattuto ad ottobre 2017 come primo atto del processo di riqualificazione del quartiere Lorenteggio. In cortile, tra i due caseggiati rimasti in piedi cumuli di macerie, mobili, spazzatura e bottiglie rotte. Non è più presente la corrente e il servizio di pulizia.

C'è un però, c'è chi non si arrende al degrado e vuole rimboccarsi le maniche. Per questo domani Sabato 5 gennaio la rete degli abitanti e delle organizzazioni di quartiere, grazie alla collaborazione con il municipio 6 e con Amsa, ha deciso di organizzare una giornata per rendere accogliente, pulito e dignitoso il cortile. Bastano abiti comodi, scarpe resistenti perché l'attrezzatura per la pulizia verrà fornita da Amsa.

L'invito è aperto a tutte e a tutti per un duplice motivo: conoscere "con mano" lo stato di abbandono di questa fetta di Milano e agire concretamente per dire che questa vergogna deve proprio finire. Intanto qui sotto uno "scorcio" del Civico in questione a firma del Laboratorio di Quartiere Giambellino Lorenteggio, storica realtà territoriale e promotrice dell'evento.

Facebook Comments

POST A COMMENT.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.