Melaradio #6 – la favola, tanti indovinelli, un logo per la trasmissione

<span class="fa fa-user"></span>
Shareradio
Media education
301
0

Sesta puntata di Melaradio, la rubrica di Eleonora per combattere la noia dei nostri giovanissimi ascoltatori.

Una favola al giorno

Dopo la bella favola in italiano e cinese della scorsa puntata prosegue l'appuntamento con i racconti di ragazzi più grandi del progetto SMART che hanno deciso di dedicare tempo e fantasia ai bambini e alle bambine di Melaradio. Questa volta ringraziamo Ernesto, che è riuscito a mettere anche una colonna sonora al suo racconto, complimenti!

Un logo e un adesivo per Melaradio?

Chi conosce Shareradio sa bene che ci piacciono un sacco gli sticker, gli adesivi da appiccicare sul diario, in cameretta o sul computer di mamma e papà. Abbiamo deciso quindi di lanciare un appello al nostro pubblico per realizzare un adesivo per ricordare questi momenti difficili e l'entusiasmo che ha generato questa trasmissione.

"Soprattutto non temete i momenti difficili, il meglio viene da lì"

Le parole di Rita Levi Montalcini, protagonista del Melaquiz della puntata 5, rappresentano benissimo il senso di questa rubrica.
Se avete delle proposte grafiche potete inviarle a info@shareradio.it o comunque mandarcele su whatsapp durante la trasmissione.

In arrivo una novità da Napoli

E' proprio vero che la radio accorcia le distanze: dalla puntata di oggi martedì 17 marzo è in arrivo una novità direttamente da Napoli. L'artista Anna Raimondo ci ha proposto di mandarci barzellette recitate da suo padre e reinterpretate da lei in francese. Shareradio ha conosciuto Anna qualche anno fa a San Siro, uno dei quartieri che frequentiamo spesso, durante un laboratorio partito da una serie di domande: quali sono gli ostacoli di una donna migrante in una città come Milano e in un quartiere come S. Siro? Quali quelli più comuni alle donne, al di là delle loro origini? Esplorando la potenzialità della scrittura e del linguaggio radiofonico, dal rumorismo alla scrittura, sono nate così le “turbo radio fictions: donne migranti e routine superpotenti”.

Il podcast

Ecco la puntata sei, per chi se la fosse persa o per chi ama riascoltarsi compulsivamente (come facciamo noi)

Facebook Comments

POST A COMMENT.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.