La Milano che non c’è più negli scatti di un grande fotografo

Cultura metropolitana
429
0

Schegge di periferie: il Neorealismo a Milano è il titolo della mostra in corso, ancora per pochi giorni,  alla Fondazione Matalon, in Foro Buonaparte 67.
L' esposizione, allestita in collaborazione con la Fondazione Alinari . consiste di 70 foto da pellicola negativa Kodak in bianco e nero che Nino De Pietro ha scattato a Milano tra gli anni '50 e gli anni '80.
Nell'intervista che presentiamo, Irene Brustia, collaboratrice della Fondazione e addetto stampa, ci introduce alla mostra di Nino De Pietro e ci parla della fondatrice Luciana Matalon, artista poliedrica, la cui opera multiforme è ben rappresentata nelle sale a lei riservate.

La mostra chiude i battenti il 31 marzo, quindi consigliamo a tutti  gli appasionati di fotografia e a quanti amano Milano di affrettarsi. La Fondazione è aperta da marteedì a domenica, h. 10 - 19.

 

Facebook Comments

POST A COMMENT.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.