La prima C in viaggio tra Gratosoglio, Vienna e Milano, nel 1920

<span class="fa fa-user"></span>
Shareradio
Media education
430
0

L’officina dello storico raccontata da ragazze e ragazzi dell’IC Arcadia

La classe prima C della scuola secondaria di primo grado Arcadia di Milano, zona Gratosoglio, ha realizzato un breve reportage per raccontare la  propria esperienza durante il laboratorio “L’officina dello storico” che li ha messi direttamente a contatto con la ricerca su materiale d’archivio per scoprire una storia affascinante che vede Milano protagonista dell’accoglienza subito dopo la prima guerra mondiale.

“Una cartolina da Vienna. Milano in aiuto dei bambini viennesi dopo la prima Guerra Mondiale”
La cartolina a cui allude il titolo del laboratorio è una delle tante che il direttore dell’Istituto Derelitti riceve dai piccoli ospiti viennesi che sono stati accolti per qualche tempo nell’istituto durante i primi mesi del 1920. Il 23 dicembre 1919 dalla stazione di Milano parte un convoglio formato da 10 vagoni che comprendono una dispensa con viveri per 500 persone e 8 carrozze destinate al viaggio di bambini viennesi verso l’Italia. Altri treni simili verranno organizzati dai comuni socialisti di Bologna e Reggio Emilia e da associazioni proletarie di Ravenna. Aderiranno in seguito altri comuni del Piemonte, della Lombardia, della Liguria e numerose associazioni operaie.

Con due spedizioni successive verranno accolti nel nord Italia oltre 2000 bambini tra i quattro e i dodici anni, ospitati per un periodo di quattro mesi negli istituti per minori, nelle colonie climatiche liguri e sui laghi lombardi.  Il Comune di Milano si assume l’organizzazione dei nuovi associati lombardi, piemontesi e liguri alla beneficenza ai piccoli viennesi. Gli ultimi bambini faranno ritorno a Vienna il 21 maggio.

Hanno partecipato al laboratorio e alla registrazione del podcast Alessia C., Zakaria, Luna, Diego, Stefania, Gaia, Patrick,Cristina,Yadisha, Eleonora, Leonardo, Carlotta, Marianna, Alessia N. (tecnica del suono), Alessia Q. (tecnica del suono), Zhanet, Benedetta, Caterina, Vanessa.

Podcast realizzato da Shareradio con la produzione di Non Riservato nell’ambito del progetto Milano Attraverso dell’ASP Golgi Redaelli con il contributo di Fondazione Cariplo e Fondazione AEM

Facebook Comments

POST A COMMENT.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.