Una grande coda pinnata: lo spinosauro era davvero un dinosauro acquatico!

“Milano, 29 aprile 2020 – Un team internazionale composto anche da numerosi paleontologi italiani  ha  scoperto  -  e  pubblica  oggi  online  su  Nature  -  la  prima  coda  completa  di spinosauro  (Spinosaurus  aegyptiacus).  Test  di  laboratorio  condotti  in  acqua  dai  coautori dell’Università di Harvard hanno dimostrato che il più grande dinosauro predatore di tutti i tempi nuotava grazie ad una coda lunga, alta e piatta come quella di alcuni tritoni, mai vista in nessun altro dinosauro. 
La scoperta su Nature, con tanti paleontologi italiani  Il Museo di Storia Naturale di Milano fra i protagonisti delle ricerche  condotte con il supporto della National Geographic Society.” 

Così è stata annunciata l'importante scoperta nel cpmunicato stampa del Museo di Storia Naturale di Milano che è ora accessibile a tutti a questo indirizzo. dove grazie all'abbondante materiale testuale e iconografico, e soprattutto a cinque interessantissimi video,  è possibile partecipare virtualmente alle fasi della ricerca sul campo, nel deserto del Sahara in Marocco, del ritrovamento delle ossa sepolte da 100 milioni di anni e degli studi condotti in varie sedi universitarie, da Casblanca a Harvard.

Da parte nostra abbiamo pnsato di farci raccontare la scoperta da uno dei protagonisti, il Dr. Cristiano Dal Sasso, paleontologo del MSN di Milano, che, molto gentilmente, ci ha concesso l'intervista telefonica che vi proponiamo in questa presentazione.  Buon ascolto!

Facebook Comments

POST A COMMENT.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.