shareradio4Un gruppo di 25 volontari dai 16 ai 40 anni condivide la passione per la radio promuovendo:


Rubriche radiofoniche settimanali in diretta dallo studio degli olmi – si parla di musica, associazionismo, culture giovanili, diritti civili, tempo libero, sport, passioni.


Dirette da eventi (sia in quartiere che nel resto della città) con il duplice obiettivo di fornire un servizio a chi ci ospita (la radio, amplificata per il pubblico dell’evento, accompagna alla fruizione e interazione con le attività proposte) e di documentare e storicizzare questi momenti.


Laboratori di media education rivolti sopratutto ai giovani con l’obiettivo di imparare l’utilizzo di strumenti di comunicazione audio visiva, di imparare a decifrare i messaggi da cui siamo continuamente bersagliati, di relazionarsi con maggior consapevolezza con strumenti di comunicazione on-line (dalla chat al social network)


rari in radio lowCollaborazione con progetti e servizi rivolti ai giovani la radio, concepita come uno strumento leggero e rinnovata dall’utilizzo di tecnologie “smart”, si è rivelata essere un grande strumento di promozione sociale, di lavoro e approfondimento di temi di interesse giovanile (appartenenza territoriale, comportamenti a rischio, libera aggregazione negli spazi pubblici, relazioni intergenerazionali) e sopratutto di protagonismo giovanile.


Formazione per operatori del terzo settore ed educatori. La radio è uno strumento fenomenale sia dal punto di vista educativo che riabilitativo, vogliamo condividere la nostra esperienza per rendere la radio accessibile a tutte e tutti.