Calvaradio: nasce una radio nel quartiere Calvairate

<span class="fa fa-user"></span>
Shareradio
Cultura metropolitana
528
0

Calvaradio: dal 14 febbraio, on air e nei vostri cuori, la radio della Loggia di Calvairate, l’associazione culturale nata e cresciuta nel quartiere a sud est di Milano.

“Io sto a Calvairate, tra Isola e Lambrate, vicino a Linate. Io sto a Calvairate”

Suona come Empire state of mind di Jay-Z feat. Alicia Keys ma è il jingle che presto non vi toglierete dalla testa. Perché Calvairate è a tutti gli effetti uno “state of mind”. Con la voglia di far rumore, suoni e volume, La Loggia di Calvairate - l’associazione culturale fondata sei mesi fa da un gruppo di abitanti del vicinato - lancia la sua web radio dove, oltre alla musica, potrete ascoltare storie, segreti, ricette, rivelazioni, annunci e gossip.

In programmazione ci sono le rubriche “Happy Calva”, per condire con gioia ed euforia la cultura eno-gastronomica (o “gastrocrazia”, per essere update nel 2020), “Il Calvoscopo” per alzare insieme gli occhi al cielo, “Calvanzulla” per il nerd che c’è in ognuno di noi, “Calvateca” una carrellata di “Famedio” nostrano e “Calvaology” per apprendere la mitopoiesi in versione semi-seria del quartiere. A queste rubriche se ne aggiungeranno presto altre, con in comune l’amore per Calvairate.

In collaborazione con l’Associazione culturale Quattro, giornale del quartiere, la messa in onda sarà live, dalle vetrine di via Tito Livio 33, perché la radio non si sente solo ma si vede e si tocca. Venite a trovarci, scriveteci e soprattutto spargete la voce (e il cuore).

La loggia di Calvairate è un’associazione culturale con sede nel quartiere Calvairate di Milano. Zona 4, sud est, tra due circonvallazioni e due radiali, a tre km dal Duomo. È uno dei più grandi insediamenti di case popolari della città, considerata periferia a basso profilo e alto disagio. L’associazione è nata per raccontare il quartiere, i suoi luoghi e i suoi volti, organizzare iniziative sociali
e culturali, promuovere progetti di rigenerazione e partecipazione, tessere reti e relazioni e fare un po’ di rumore. Oltre alle attività di animazione e aggregazione - dai Plant Swap ai Calvaoke - la Loggia ha progettato, in rete con altre realtà del quartiere, per la trasformazione di Piazza Tito in piazza aperta. L’attività della web radio è un altro pezzo, importante, della ricca programmazione.

Facebook Comments

POST A COMMENT.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.